Strict Standards: Only variables should be passed by reference in /home/clients/179389d3728eb2215447313b83c516d5/web/config/ecran_securite.php on line 283
I giuristi, custodi dell'ipocrisia collettiva - Ragioni Pratiche

Home > Atti della ricerca > I giuristi, custodi dell’ipocrisia collettiva

I giuristi, custodi dell’ipocrisia collettiva

venerdì 31 luglio 2015,  

[ pubblicato da Cecilia Benaglia ]

Una delle calamità della scienza sociale è costituita da tutte quelle manifestazioni del pensiero dualista che si traducono in coppie di concetti antagonisti: interno / esterno, puro / impuro, normativo / positivo, assiologico / sociologico, comprensivo / esplicativo, Kelsen / Marx e ogni sorta di opposizione dello stesso tipo. Per esprimere subito le mie intenzioni, dirò che il mio lavoro, senza che si sia proposto di farlo, mi sembra abbia come effetto proprio il superamento di queste opposizioni. Si prenda l’opposizione tra Kelsen e Marx, che grossomodo ricopre l’opposizione tra interno ed esterno; ebbene, è importante sapere che la si ritrova dappertutto, sotto forme simili e con delle basi sociali simili, nel dominio della sociologia dell’arte, nel dominio della sociologia della scienza, nel dominio della sociologia della filosofia, nel dominio della sociologia della letteratura, etc. Ciò permette in effetti di trasferire le esperienze da uno spazio all’altro. [...]

(traduzione di Gianvito Brindisi)

>> Leggi l’articolo completo su Kairos - Rivista on line di critica filosofica

Scrivi un commento